Cristina Barbero

 

 
 

Si é laureata con lode all’Università degli studi di Torino, sotto la direzione di Alessandro Pontremoli, discutendo una tesi quadriennale su Nijinsky.
In seguito ha ottenuto il “Diplôme d’etudes approfondii” presso l’Università della Sorbonne Nouvelle di Parigi. La sua tesi, Picasso e i Balletti russi é stata diretta dal professore e storico del teatro Georges Banu.
È attualmente dottoranda presso la stessa università e dal 2004 é assistente di ricerca per la Biblioteca dell’Opéra di Parigi.
Specializzata sulla storia dei Balletti russi di Diaghilev, le sue ricerche vertono attualmente sullo studio del fondo Boris Kochno e sull’ analisi del rapporto fra fotografia e danza.
Collabora saltuariamente con il periodico Tuttodanza.



ARTICOLI SU PERIODICI

“Intervista a Wilfried Romoli”, Tuttodanza, estate, 2005, pp. 44-45-46

“E adesso voglio solo danzare”, Intervista a Mathieu Ganio, Tuttodanza inverno, 2005, pp.22-23-24

“Serge Lifar, l’ ultima stella del firmamento Daighilev”, Tuttodanza, inverno, 2007, p. 47

“Le fonds des Ballets russes”, Chroniques de la Bibliothèque nationale de France, n. 35, estate, 2006









 
 
CRISTINA BARBERO
20, rue des Fosses St. Bernard - 75005 PARIS
Tel. +33.630211314
cribarbero@hotmail.com