Rita Maria Fabris

 

 

 

 

Ha conseguito il dottorato di ricerca in “Logos e rappresentazione. Studi interdisciplinari di letteratura, estetica, arti e spettacolo” (Università degli Studi di Siena) con una tesi su Corpo e mito. Immagini e racconti del teatro di danza dell’Ottocento: Milano e Copenaghen. Attualmente è docente a contratto di “Danza educativa” e borsista presso l’Università degli Studi di Torino, dove conduce una ricerca sul rapporto fra teatro, danza e salute nell’ambito del progetto “Co-Health. Il teatro nella formazione del personale sanitario. Ricerca e innovazione nei modelli di formazione e di valutazione” (2014-2015). Le sue ricerche spaziano dagli studi di danza dell’Ottocento alla danza educativa e al teatro sociale e di comunità. Dal 2012 è cultore della materia in “Storia della danza” e ha collaborato come External Speaker per la valutazione dei risultati del progetto europeo di teatro sociale “Caravan. Artists on the Road” (2011-2014). Nel 2008 è stata borsista del Ministero degli Affari Esteri danese e ha condotto a Copenaghen una ricerca di dieci mesi sulla ricostruzione della pantomima danese dell’Ottocento.

 

Laureata in Lettere moderne presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, è stata tutor del Corso di formazione per insegnanti di danza classico-accademica per la Fondazione Teatro alla Scala di Milano. Dopo anni di studio privato di danza classica e contemporanea, si è specializzata come danzeducatore® e insegna danza educativa e di comunità.

Dal 2005 è membro della DES (Associazione nazionale Danza Educazione Società).

Dal 2010 è membro del Comitato Direttivo dell’AIRDanza.

 

Nel 2010 ha fondato con Rosanna Todisco e Luisa Napolitano l’Associazione culturale Filieradarte, della quale è presidente, e ha co-progettato il percorso di formazione-intervento in danza di comunità “Co.dance. Abitare corpi. Abitare luoghi” (Centro Regionale Universitario per la Danza “Bella Hutter” dell’Università degli Studi di Torino e sostenuto dalla Regione Piemonte nell’ambito dell’Accordo bilaterale Regione Piemonte-Presidenza del Consiglio dei Ministri- Dipartimento della Gioventù, Associazione Didee, arti e comunicazione, Doriana Crema, C.ie Zerogrammi, Luca Silvestrini's Protein Dance). Con l’associazione progetta, organizza, conduce e valuta percorsi di (ri)creazione di legami solidali attraverso la danza di comunità, destinati a famiglie, bambini, ragazzi e anziani con esito performativo (CittadinDanza, Io non mi arrendo, Nei panni di.., Foto di classe, Kaosmos City, Gente di città, Figli delle stelle). Ha curato con Chiara Castellazzi il convegno Radici e germogli della danza d'arte e di comunità in Piemonte. Coreografie e ricerche contemporanee (Torino, Villa La Tesoriera, 22 ottobre 2014), promosso da Associazione Didee, arti e comunicazione in collaborazione con Coorpi – Coordinamento Danza Piemonte nell'ambito del progetto “PerCorpi Visionari” (P.O. di Cooperazione Transfrontaliera Italia Svizzera 2007-2013). Ha coordinato e condotto le attività di Co.dance all’interno del progetto “Se i giovani sapessero e i vecchi potessero” promosso per sostenere l'invecchiamento attivo dal Comitato Interregionale SCS/CNOS Piemonte e Valle d’Aosta e vincitore del bando della Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento per le politiche della Famiglia. L’esito performativo, Tutti giù in cortile!, con il coordinamento artistico di Emanuele Giannasca, ha coinvolto una comunità intergenerazionale di cinquanta persone ed è stato realizzato presso il Teatro Crocetta di Torino il 1 marzo 2015.

 


SAGGI IN MONOGRAFIE

“La danza educativa e di comunità. Cenni storici e metodologici”, in Pontremoli, Alessandro (cur.), Elementi di teatro educativo, sociale e di comunità, Torino, UTET Università, 2015, pp. 215-227.

 

“The Project Caravan in Turin: Poetics and Drama in Social and Community Theatre” (from an interview with Alessandra Rossi Ghiglione), in Dejan Pestotnik (ed.), Rising from the Crisis. Caravan Artists on the Road, Association for Culture and Education KIBLA, Maribor (SL), 2014, pp. 44-49.

 

“Il corpo danzante fra teatro e televisione nella ricerca di Susanna Egri degli anni Cinquanta”, in Pontremoli, Alessandro – Cava, Adriana (cur.), Storia, cultura e tecniche della danza jazz, Torino, Aracne, 2014, pp. 131-144.

 

Femminile.Maschile ne Il lago dei cigni”, Danza e ricerca. Laboratorio di studi e visioni, n. 4, dicembre 2013, pp. 31-56.

 

“Corpo e dono nel Quore di Raffaella Giordano”, in Pontremoli, Alessandro – Veroli, Patrizia (cur.), Passi, tracce, percorsi. Scritti sulla danza italiana in omaggio a José Sasportes, Roma, Aracne, 2012, pp. 261-273.

 

“L’Ottocento”, in Sasportes, José (cur.), Storia della danza italiana dalle origini ai giorni nostri, Torino, EDT, 2011, pp. 183-247.

“Danza e danzatori sulla scena milanese”, in Carpani, Roberta - Cascetta, Annamaria - Zardin, Daniele (cur.), La cultura della rappresentazione nella Milano del Settecento: discontinuità e permanenze, atti delle giornate di studio, Biblioteca Ambrosiana, Milano 26-28 novembre 2009, Milano, Bulzoni, 2010 (Studia Borromaica, 24 - 2010), tomo II, pp. 761-781.

“«Ispirato a...». La via italiana alla ricostruzione del teatro di danza di primo Ottocento. Bournonville e il monopolio francese”, in Nocilli, Cecilia - Pontremoli, Alessandro (cur.), La disciplina coreologica in Europa: problemi e prospettive, atti del convegno internazionale, Fundación para la Enseñanza de las Artes en Castilla y León, Universidad de Valladolid, Associazione Italiana per la Ricerca sulla Danza - AIRDanza, Valladolid 27-29 novembre 2008, Roma, Aracne, 2010, pp. 235-250.

“L’abito tra censura e desiderio nella danza teatrale del primo Ottocento”, in Maria Catricalà (cur.), Habitus in fabula, atti del II Convegno “Per filo e per segno”, Roma, Museo Centrale Montemartini, 28-29 ottobre 2005, Soveria Mannelli, Rubbettino, 2006, pp. 181-190.


TRADUZIONI

(dal danese): Ibsen, Henrik, “Il piccolo Eyolf”, (ed. orig.: København, 1894), in Alonge, Roberto (cur.), Drammi moderni, Milano, Rizzoli, 2009, pp. 899-966.


CONFERENZE, SEMINARI (non pubblicati)

“The Centro Regionale Universitario per la Danza “Bella Hutter” in Turin.
Politics, dance and bricolage, Recherches en Danse – Danse et politique, (in corso di pubblicazione, n. 4, printemps-été 2015).

 

Dispersione e archivio: narrazioni e identità francofone nella storia della danza italiana e danese”, convegno internazionale di studi La ricerca sulla danza tra Francia e Italia: approcci, metodi e oggetti, AIRDanza e aCD (association Chercheurs en Danse), Torino, Università degli Studi, aula magna del Rettorato, 6 apr. 2014.

 

Tu che mi guardi, tu che mi racconti: la danza di comunità e il riconoscimento dell’altro”, Caravan.Artists on the road Community, convegno internazionale Crisi e rinascita. La drammaturgia di comunità, Aula Magna del Rettorato, Università degli Studi di Torino, 3 ott. 2013.

 

“A Short History of the Social and Community Theatre Methodology: the SCT Master, the Project Caravan and beyond”, Caravan.Artists on the road Community Theatre Conference Crisis and Renaissance Raising Social Awareness on Important Social Issues by the Methodology of Psichodrama and Social Community Theatre, Grand Hotel Sofia, Sofia 25th June 2013.

 

“Project Caravan, Co.dance and beyond. New perspectives on Community Theatre Methodologies”, Caravan.Artists on the road International Event Crisis and Renaissance – the Quality of Life and Art, the Academy of Information Technology Campus, Lodz 4th June 2013.

 

“Community Theatre and Community Dance in the Project Caravan: a Comparative Evaluation”, Caravan.Artists on the road International Event Crisis and Renaissance. Social and Community Theatre Paving the Way Towards European Active Citizenship, Brussels 22nd May 2013.

 

““The Centro Regionale Universitario per la Danza “Bella Hutter” at the University of Turin. Politics, dance, resistance and renaissance”, Doctoral and junior researchers’ Workshop When dance is meeting politics Challenges and practices of dance and politics/political issues, Université Libre de Bruxelles 25th and 26th April 2013.

 

Prometeo e Niobe: una storia di fantasmi per adulti”, giornata di studi Il libretto di ballo. Storia, forme e interpretazioni di una scrittura in movimento, AIRDanza e Accademia Nazionale di Danza, Roma, Accademia Nazionale di Danza, 19 gen. 2013.

 

“Le compagnie di danza contemporanea negli anni Settanta. Tracce e memorie dei processi creativi”, convegno nazionale di studi Le pioniere della danza italiana, AISACS “Liliana Merlo”, Teramo, Università degli Studi, 18 ott. 2012.

 


PRODUZIONI PERFORMATIVE

“Tutti giù in cortile!”, Spettacolo intergenerazione di danza di comunità, Teatro Crocetta, Torino, 1 marzo 2015 produzione di Federazione SCS/CNOS Salesiani per il Sociale nell’ambito del progetto "Se i giovani sapessero e i vecchi potessero" in collaborazione con Condominio solidale “A casa di zia Jessy”, Oratorio San Luigi-Santi Pietro e Paolo, Oratorio Rebaudengo, sostenuto dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento per le politiche della Famiglia. Coordinamento artistico di Emanuele Giannasca, coreografie e conduzione dei laboratori di Co.dance: Rita M. Fabris, Luisa Napolitano, Marta Ciccone, assistente al coordinamento artistico: Micaela Grosso, organizzazione: Carlotta Gremo, costumi e oggetti di scena: Marta Ciccone, colonna sonora: Masatomo Ueda, disegno luci: Michele Ravera, co.dancer: Alice Camoriano, Marco Cavaleri, Marta Ciccone, Cristina Giorgione, Stefania Lanza, Claudia Selis, Marta Vassallo.

CittadinDanza – Parole chiave della nostra Costituzione”, Associazione Filieradarte, conduzione dei laboratori di danza educativa e coreografia collettiva di: Marta Ciccone, Rita M. Fabris, Emanuele Giannasca, Luisa Napolitano, I.C. Turoldo - Scuola primaria Gianelli - Classi 2A 2B, ITER - Pagine in danza “I giovani sentinelle della legalità”, Casa del Teatro Ragazzi e Giovani, Torino, 30 mag. 2012

“Dimore”, performance intergenerazionale di Community Dance, direzione artistica Luca Silvestrini/Protein Dance Company, nell’ambito del progetto "Co.dance. Abitare corpi. Abitare luoghi” (Centro Regionale Universitario per la Danza “Bella Hutter” dell’Università degli Studi di Torino e sostenuto dalla Regione Piemonte nell’ambito dell’Accordo bilaterale Regione Piemonte-Presidenza del Consiglio dei Ministri- Dipartimento della Gioventù, C.ie Zerogrammi, Associazione Didee, arti e comunicazione, Associazione Filieradarte), Torino, Teatro Astra, 14 set. 2012

 

“Nei panni di...”, Associazione Filieradarte, conduzione dei laboratori di danza educativa e coreografia di: Rita M. Fabris e Luisa Napolitano, con la collaborazione educativa di Stefania Borlo, Scuola primaria Mazzarello, succ. Vidari (classi III A, V A), ITER - Pagine in danza “Identità di genere - maschile e femminile -  ieri, oggi, domani”, Casa del Teatro Ragazzi e Giovani, Torino, 28 mag. 2013.

 

“Foto di classe”, Associazione Filieradarte, conduzione dei laboratori di danza educativa: Rita M. Fabris e Luisa Napolitano con la collaborazione di Marta Ciccone ed Emanuele Giannasca, Liceo scientifico A. Volta, classe 2D, Scuola Super, Torino, Casa del Teatro Ragazzi e Giovani, 21 mag. 2013.

 

“Gente di città”, festa intergenerazionale di danza di comunità, Circoscrizione 2 - Torino (Santa Rita - Mirafiori Nord), progetto “ArgentoVivo 2012-2013”, Centro per le Famiglie Progetto Famiglia, Associazione Culturale Filieradarte PeopleDancing.COM (coordinamento dei laboratori di danza comunità Rita M. Fabris e Luisa Napolitano), Compagnie Héliotropion Corps de Ville (direzione artistica Clotilde Tiradritti), Festival La Piattaforma teatrocoreografico Associazione Didee arti e comunicazione (coordinamento organizzativo Mariachiara Raviola e Lisa Pugliese), Torino, Sala Fornero Parrocchia del Redentore e Piazza Livio Bianco, 6 giu. 2013.

 

“Danza di comunità: danzare insieme per stare bene insieme”, laboratorio-performance per famiglie, ragazzi, adulti e senior. Co-organizzatori: Associazione Filieradarte, Circoscrizione Torino 2, Associazione Didee Arti e Comunicazione, Festival La Piattaforma Teatrocoreografico - Effetti Collaterali, Spazio Carroponte - Cantieri OGR, Corso Castelfidardo 22, Torino, nell’ambito dell’evento “Crisi & Rinascita - La drammaturgia di Comunità”: convegno, workshop, performance, videoproiezione (Torino, 3-7 ottobre 2013) sostenuto da Caravan.Artists on the road Europa Programma Cultura 2007-2013, Fondazione CRT, Università degli Studi di Torino/Dipartimento di Studi Umanistici, Master in Teatro Sociale e di Comunità, Atalaya TNT (Spagna) /Teater Spira (Svezia) /Nordisk Teaterlaboratorium /Odin Teatret (Danimarca) /Projekte, Action, Kunst, Theater P.A.K.T. eingetragener Verein (Germania) /Wydział Sztuk Pięknych Projektowych Wyższej Szkole Informatyki (Polonia) /Movimento delle Associazioni di Volontariato Italiano Onlus (Italia) /Association of Local Democracy Agencies (Francia) /Association for Culture and Education KIBLA (Slovenia) /Municipal Theatre Vazrajdane (Bulgaria).

 

 

 

 


RITA MARIA FABRIS
V. Giuseppe Verdi, 14 – 26848 San Fiorano (LO)
e-mail rmfabris@gmail.com