La danza fuori dalla scena
Cultura, media, educazione

SOMMARIO

Premessa dei curatori

I. PARTE - SAGGI

Eugenio Imbriani
Tradizioni: la retorica del ritorno

Lia Giancristofaro
Danza festiva e identità culturale. Gli emigrati abruzzesi a Toronto

Francesco Stoppa
Analisi morfologica della saltarella tra i balli a struttura circolare nella zona degli Abruzzi Citra

Noretta Nori
Ripensare la tradizione, confrontarsi con il cambiamento. Riflessioni sul “fare coreutico” attraverso l’esempio della spallata di Schiavi d’Abruzzo

Antonio Gattabria
Le valle: l’identità arbëreshe in mostra

Rosella Simonari
Sulle tracce di Letter to the World, lo studio di una coreografia di Martha Graham fra ricostruzione e precarietà

Cristina Righi
L’immagine della danza nel cinema. Film di danza e danza nei film

Maria Cristina Esposito
I neuroni specchio e la danza nelle teorie paideutiche di Platone. Dinamiche della mimesi

Valeria Morselli
Primi passi di danza in relazione alle pedagogie del gioco


II PARTE - CONTRIBUTI E RICERCHE IN CORSO

Sara Fabrizi
La costruzione dell’identità etnica attraverso la danza. Il caso della comunità kurda a Roma

Eden Silva Peretta
Danza, educazione e resistenza culturale. Introduzione a un dialogo possibile

Patrizia Macagno
Insegnare è toccare una vita per sempre. Relazione di una testimonianza di percorso didattico

Maria Eugenia García Sottile
Dall’osso all’altro, percezione e contatto

Luciana Accettulli
Polimia. Influenze e sinergie con il dramma antico nella concezione metodologica di Jia Ruskaja. Una riflessione in margine

Anna Cavasinni
Afro Danza. Omaggio a Bob Curtis

Ornella Di Tondo e Francesco Stoppa
Il Ballo a zampogna in Abruzzo

Michele Abbondanza
“L’«Essere scenico» per l’incontro con l’altro”. La danza è adesso. Per questo il suo dono si chiama presente


Abstracts

Curricula