Valeria Morselli

Si è formata alla danza classica presso l’Accademia Nazionale di Danza studiando con i maestri Vjlma Valentino, Giuliana Penzi, Lia Calizza, Gloria Spedaletti, Juan Corelli e conseguendo nel 1974 il Diploma di abilitazione all’esercizio professionale di Maestro di danza.
Nel 2004 si è laureata con lode in DAMS presso l’Università Roma Tre discutendo la tesi L’essere scenico. La poetica e la pedagogia di Michele Abbondanza e Antonella Bertoni.
 
Ha seguito diversi corsi di aggiornamento professionale (Accademia Nazionale di Danza e scuole del Teatro dell’Opera di Roma, Opéra di Parigi e Teatro alla Scala) e numerosi corsi di tecnica accademica (M. Trayanova, I. Trofimova, L. Safronova) moderna e contemporanea (I. Harris, R. Chladek, D. e F. Dupuy, C. Carlson, M. Abbondanza e A. Bertoni, G. Rossi, B. Libonati, A. Vainieri), danze storiche (F. Lancelot, E. Cistova), danza di carattere (A. Gazdova, T. Tarassova, M. Berkut), danze popolari italiane (P. Gala, N. Citarella), teatro (R. Carreri e T. Wethal per il teatro contemporaneo, C. Contin per le tecniche della Commedia dell’Arte, Chen Shu Fang e Chen Zhen Zhi per le tecniche dell’Opera di Pechino), danza educativa (F. Zagatti, B. Hyon).
 
È stata a lungo docente di tecnica accademica e propedeutica presso la scuola “Tersicore” di Roma (Ostia Lido) dove ha promosso l’insegnamento della storia della danza e delle danze storiche del periodo rinascimentale e barocco. È stata docente di espressività corporea e teatrodanza in un corso di formazione professionale per operatori culturali organizzato dalla Provincia di Ravenna e ideatore e responsabile degli articoli del sito web per la redazione Arti Performative di Universytv, telestreet dell’Ateneo Roma Tre.
 
La sua ricerca verte sulla pedagogia e la didattica della danza, sia nell’ambito della formazione professionale sia in quello dell’educazione e formazione della persona (bambini, adolescenti e adulti). Ha ideato il progetto Il Giocoteatro…®, ispirato alle pratiche teatrali e al teatrodanza, il cui marchio è stato modificato nel 2013 in Danzateatroingioco (già Il Giocoteatro...)®.
Si interessa inoltre agli studi storici sulla danza in relazione alla formazione dei giovani studenti e si
occupa dell’organizzazione di eventi seminariali sulla danza contemporanea e sulla pedagogia della danza.
 
Nel 2006 ha fatto parte del comitato organizzativo del convegno promosso dall’AIRDanza e dall’EADH (European Association of Dance Historians) L’Italia e la danza. Storie e rappresentazioni, stili e tecniche fra teatro, tradizioni popolari e società ed è stata invitata a partecipare al convegno Zeit des Tanzes organizzato dalla Oesterreichischer TanzRat.
 
Dal dicembre 2010 al giugno 2017 è stata membro del comitato direttivo dell’AIRDanza, in seno al quale ha ricoperto la carica di tesoriere. Per l’AIRDanza è stata membro del comitato scientifico e del comitato organizzativo delle Giornate di studi Italia Danza. Pensare, Formare, Divulgare, promosso dall’associazione in collaborazione con la Fondazione Romaeuropa.
 
Dal 2013 al 2017 è stata docente di Storia della Danza presso il Liceo Artistico e Coreutico “Piero della Francesca”, annesso al Convitto Nazionale “Vittorio Emanuele II” di Arezzo. In qualità di tutor interno del progetto di “alternanza scuola-lavoro” della classe terza, ha curato un seminario di danze storiche del Quattrocento condotto da Gloria Giordano che si è concluso con una rappresentazione presso la Fortezza Medicea di Montepulciano (SI) in occasione dell’inaugurazione della mostra “Il buon secolo della pittura senese” (18 mar.-10 giu. 2017).
 
Dal 2016 al 2019 è stata membro della Consulta dello spettacolo del MiBACT (Direzione generale per lo Spettacolo dal vivo), in rappresentanza di AIRDanza.

Dal settembre 2019 è docente di Storia della Danza presso l’Art Village Centro di Danza Balletto di Roma diretto da Luciano Cannito.

MONOGRAFIE
 
(con Giustarini, Demy), Dizionario terminologico della danza contemporanea, Roma, Dino Audino ed., 2020.

La danza e la sua storia. Valenze culturali, sociali ed estetiche dell’arte della danza in Occidente, vol. III “Rivoluzioni ed evoluzioni nel XX secolo”, Roma, Dino Audino ed., 2019.
 
La danza e la sua storia. Valenze culturali, sociali ed estetiche dell’arte della danza in Occidente, vol. II "Danza e balletto nei secoli XVIII e XIX", Roma, Dino Audino ed. 2018.
 
La danza e la sua storia. Valenze culturali, sociali ed estetiche dell’arte della danza in Occidente, vol. I, "Dalle civiltà greca e romana al XVII secolo", Roma, Dino Audino ed., 2018.
 
L’essere scenico. Lo Zen nella poetica e nella pedagogia della Compagnia Abbondanza/Bertoni, Macerata, Ephemeria, 2007 (“I Libri dell’Icosaedro”).
 

SAGGI IN MONOGRAFIE

“L’essere scenico”, in Guatterini, Marinella (cur.), Terramara, Milano, Fondazione Milano® Scuole Civiche, 2015, pp. 46-49. 
 
“La cultura della danza in Italia. Riflessioni tra passato e presente”, in Pontremoli, Alessandro – Veroli, Patrizia (cur.), Passi, tracce, percorsi. Scritti sulla danza italiana in omaggio a José Sasportes, Roma, Aracne, 2012, pp. 281-290.
 
“Primi passi di danza in relazione alle pedagogie del gioco”, in Di Tondo, Ornella – Pontremoli, Alessandro – Stoppa, Francesco (cur.), La danza fuori dalla scena. Cultura, media, educazione, Atti delle Giornate di Studio, AIRDanza-CATA-Ud’A (Chieti, Museo Archeologico Nazionale “La Civitella”, 18-20 giugno 2009), Lanciano (CH), Quaderni di “Rivista Abruzzese”, n. 81, 2010, pp. 131-145.
 
“Materiali poetici e visivi tra Oriente e Occidente”, in Zagatti, Franca (cur.), Do ut Des. Pensieri e pratiche di danza in dialogo, Atti delle Giornate di Studio, DES Assoc. Naz. Danza Educazione Scuola (Granarolo dell’Emilia e Bologna, 29-30 novembre 2008), Bologna, Mousikè Progetti Educativi, “Gli atti della danza”, n. 3, 2009, pp. 115-119.
 
“La compagnia Abbondanza/Bertoni: il filo rosso di una poetica e di una pedagogia nell’allenamento fisico-spirituale dello za-zen”, in Poesio, Giannandrea – Pontremoli, Alessandro (cur.), L’Italia e la danza. Storie e rappresentazioni, stili e tecniche tra teatro, tradizioni popolari e società, Atti del Convegno Internazionale di Studi, AIRDanza-EADH (Roma, Accademia Nazionale di Danza, 13-15 ottobre 2006), Roma, Aracne, 2008, pp. 61-77.

ARTICOLI IN PERIODICI

“Il potenziale educativo della danza”, Interventi educativi. Conversazioni sulla cura, anno III, n. 2, aprile-giugno 2017, pp. 24-27.
 
“La storia della danza: l’importanza di competenze specifiche per l’insegnamento nei licei coreutici”, UNAMS Scuola News, gennaio 2017, pp. 17-19.
 
“La danza, il gioco, i giochi: prospettive pedagogiche”, [da:NS], n. doppio 21/22, 2007, pp. 16-17.
 
“La Francia: un esempio su cui riflettere”, [da:NS], n. 20, 2007, p. 23.
 
“Visita al Céntre Chorégraphique di Roubaix”, [da:NS], n. 20, 2007, p. 22.
 
“Apprendimento della danza in Francia. La scuola annessa al Céntre Chorégraphique National di Roubaix”, Danzasì, n. 194, 2007, p. 12.
 
“L’insegnamento e la diffusione della cultura di danza in Francia: un esempio su cui riflettere”, Danzasì, n. 193, 2007, pp. 5-6.
 
“L’Italia e la danza. Convegno di studi storici a Roma”, [da:NS], n. 18, 2007, p. 22.
 
“La situazione italiana della formazione alla danza al 20° Congresso Mondiale del CID-UNESCO”, [da:NS], n. 18, 2007, p. 19.

“La danza, arte educativa”, [da:NS], n. 18, 2007, pp. 18-19.
 
“L’Italia e la danza. Convegno Internazionale di Studi”, Danzasì, n. 191, 2007, pp. 20-21.
 
“L’AIRDanza. Associazione Italiana di Ricerca e Studi Storici”, Danzasì, n. 191, 2007, p. 20.
 
“La danza va a scuola”, [da:NS], n. doppio 15/16, 2006, p. 27.
 
“La danza e l’educazione attraverso l’arte”, [da:NS], n. doppio 13/14, 2006, pp. 20-21.
 
“Insegnare l’arte coreutica”, [da:NS], n. 12, 2005, pp. 8-10.
 
“Il corpo è l’anima. La compagnia Abbondanza/Bertoni”, [da:NS], n. 8, 2005, pp. 14-17.
 
“Compagnia Abbondanza/Bertoni”, [da:NS], n. 7, 2005, p. 31.
 
“Il Giocoteatro… temi e proposte di giochi educativi per un Teatrodanza dei bambini®”, Danzasì, n. 160, 2004, p. 11.
 
“Il CONI e l’educazione motoria”, L’eco della Scuola Nuova, n. 43, 1988, p. 2.

CONFERENZE, SEMINARI (non pubblicati)

“Erik Bruhn e Rudolf Nureyev: la danza al maschile nel Novecento”, conferenza Oltre gli stereotipi di genere: la danza di Erik Bruhn e Rudolf Nureyev, Comune di Capolona (AR) assessorato alla cultura, Capolona, Cinema Fulgor, 15 dic. 2016.
 
DanzateatroINgioco (già Il Giocoteatro...®)” (seminario pratico), nell’ambito di Primi passi di danza fra tradizione e innovazione. II edizione, Centro Màrgana e Danzateatroingioco®, Roma, Centro Màrgana, 18 gen.-13 apr. 2014.
 
“La scuola di danza privata: dicotomia tra professionalità e business”, Giornate di studio Italia Danza. Pensare, Formare, Divulgare, AIRDanza e Fondazione Romaeuropa, Roma, teatro Palladium, 23 feb. 2013.
 
“I “giochi danzati” de Il Giocoteatro...®” (seminario pratico), nell’ambito di Primi passi di danza fra tradizione e innovazione. Seminario in tre laboratori sulla propedeutica della danza, Centro Màrgana e Il Giocoteatro...®, Roma, Centro Màrgana, 27 ott. 2012 – 10 mar. 2013.
 
“I giochi danzati de “Il Giocoteatro...®”” (seminario pratico), nell’ambito di Tra danza e creatività. Percorso didattico integrato per l’introduzione alla danza nell’epoca odierna, Centro Màrgana e Il Giocoteatro...®, Roma, Centro Màrgana, 25 feb. 2011 - 21 ott. 2012.
 
“Insegnare in una scuola privata tra responsabilità educative e riconoscimenti mancati”, giornate di incontri e riflessioni La figura del docente di danza nell’Italia del terzo millennio, ANDDiCor - Ass. Naz. Docenti Discipline Coreutiche, Roma, Ass. ARAdanza, 8 mag. 2011.
 
“L’eredità dei maestri: da Alwin Nikolais a Sosta Palmizi”, conduzione dell’incontro con Michele Abbondanza, Roma, Biblioteca Casa dei Teatri, 20 nov. 2010.
 
“Emoveo: la corporeità delle emozioni” (seminario pratico), nell’ambito di Attacchi di Core. II edizione, Co.Re. (Coordinamento Regionale per la Danza Contemporanea e le Arti Performative del Lazio), Anzio, Museo Civico-Archeologico, 20-22 set. 2010.
 
“Emoveo: la corporeità delle emozioni” (seminario pratico), nell’ambito di Attacchi di Core. I edizione, Co.Re. (Coordinamento Regionale per la Danza Contemporanea e le Arti Performative del Lazio), Anzio, Museo Civico-Archeologico, 28-30 set. 2009.
 
“Mescolanze. Movimenti, suoni, parole”, conferenza-spettacolo sulla storia della danza, Compagnia Incontempo e Comune di Pomezia (RM), Pratica di Mare, Museo Lavinium, 20 set. 2008.
 
“L’essere scenico: una poetica del teatrodanza italiano. Incontro con la compagnia Abbondanza/Bertoni” (organizzazione e coordinamento), Teatro Ateneo - Sapienza Università di Roma, Roma, 5 mar. 2008.
 
“Training to dance, educating with the dance. The Italian situation” (research report), 20th World Congress on Dance Research Promotion of diversity, IOFA-Greece (International Organization of Folk Art, Greek Section), Dora Stratou Dance Theater e International Dance Council CID-UNESCO, Atene, Stadio della Pace e dell’Amicizia, 27 ott. 2006.
 
“La danza di società in Europa nei secoli XV e XVI” (seminario teorico-pratico), corso Storia dell’arte del Rinascimento condotto da Romina Impera, UPTER (Università Popolare di Roma), Roma, sede del X Municipio, 17 feb. 2006.
 
“Il ‘corpo danzante’: un nuovo approccio alla psicomotricità” (seminario teorico-pratico rivolto agli studenti), convegno La formazione iniziale degli insegnanti al bivio, IV giornata: La professionalità docente e il valore formativo dei linguaggi non verbali, Università degli Studi di Salerno - Fac. di Scienze della Formazione - Corso di laurea in Scienze della Formazione Primaria, Campus di Fisciano, 29 mag. 2003.
 
“Per un’attività motoria su basi artistiche: il valore educativo della danza a scuola”, convegno La formazione iniziale degli insegnanti al bivio, IV giornata: La professionalità docente e il valore formativo dei linguaggi non verbali, Università degli Studi di Salerno - Fac. di Scienze della Formazione - Corso di laurea in Scienze della Formazione Primaria, Campus di Fisciano, 29 mag. 2003.
 
“Il Giocoteatro. Valenze educative”, convegno Propedeutica della danza: metodologie a confronto, FNASD (Federaz. Naz. Associazioni Scuole di Danza), quartiere fieristico di Reggio Emilia, 23 feb. 2002.
 
“La spontaneità nell’educazione e l’improvvisazione dell’educazione”, III convegno Educar danzando: Le regole del gioco: spontaneità e tecnica nell’educazione alle arti, Università degli Studi di Bologna - Dipartimento di Musica e Spettacolo, Bologna, Palazzo Marescotti, 16 dic. 2000.

RICOSTRUZIONI DI BALLETTI

Ricostruzione di: Negri, Cesare, “La Nizzarda”, balletto riportato in Le Gratie d’amore (1602), Roma, teatro romano di Ostia Antica, lug. 1983 e Koscize (Slovacchia), set. 1983.

MEMBRO DI COMITATO SCIENTIFICO DI PUBBLICAZIONE O EVENTO
 
Italia Danza. Pensare, Formare, Divulgare, Giornate di studio AIRDanza – Fondazione Romaeuropa, Roma, Teatro Palladium, 22-23 feb. 2013.
 
La figura del docente di danza nell’Italia del terzo millennio, Giornate di incontri e riflessioni ANDDiCor, Roma, Ass. ARAdanza, 7-8 mag. e 26-27 nov. 2011.
 
L’eredità dei maestri: da Alwin Nikolais a Sosta Palmizi, evento formato da incontri teorici e laboratori pratici con i sei coreografi della storica compagnia Sosta Palmizi (con patrocinio di AIRDanza e CRUD-Centro Universitario per la Danza “Bella Hutter”), Roma, Centro Culturale Màrgana e Biblioteca Casa dei Teatri, 15 ott.- 21 nov. 2010.
 
La danza fuori dalla scena. Cultura, media, educazione, Giornate di Studio AIRDanza-CATA-Ud’A, Chieti, Museo Archeologico Nazionale “La Civitella”, 18-20 giu. 2009.
 
Il corpo danzante nell’educazione motoria. Progetto per la pratica dell’educazione al movimento in una dimensione artistica e creativa (coordinatore del comitato scientifico), documento rivolto al sistema scolastico nazionale, oggetto del protocollo d’intesa siglato nel dicembre 2008 da ANDDiCor (Ass. Naz. Docenti in Discipline Coreutiche) e il Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca (pubblicato in proprio, mag. 2009).
 
 

VALERIA MORSELLI
via Mare Glaciale Artico 51 – 00122 ROMA
tel.: 06.5680700